Progettazione sociale, bandi di finanziamento e microcredito per la formazione regionale abruzzese-molisana

A maggio si è svolto il terzo incontro di formazione regionale di Abruzzo-Molise.

Nella prima parte si è parlato di Progettazione Sociale e Bandi di Finanziamento con Massimiliano Muzio, portavoce della Coop. Ares e Adc senior. Nella seconda parte si è parlato di Microcredito con il Dott. Francesco Cropanese, in rappresentanza dell’azienda PerMicro.

Per la prima parte, sono stati indicati gli elementi alla base della progettazione. Per progettare occorre sporcarsi le mani in prima persona, non si è soli, bisogna sognare il cambiamento, occorre far capire a tutti il valore della propria idea, correndo il rischio e lavorare per rendere l’idea fattibile, pertanto è importante analizzare sempre il contesto sociale, economico, geografico e politico in cui si intende operare! L’Adc accompagna gli altri a realizzare i propri sogni, facendo rete e verificando la fattibilità. È stato ben analizzato lo strumento del formulario e parlato dei bandi, con limiti e attenzioni. In gruppi abbiamo analizzato il contesto regionale ed effettuato il quadro logico.

Nella seconda parte, abbiamo fatto dapprima un excursus sull’esperienza di Francesco in Etiopia, per poi giungere al ruolo che svolge la Microfinanza, cioè dare al Paese un’educazione finanziaria rendendo più accessibili le prospettive. Successivamente abbiamo analizzato l’azienda presso la quale opera. PerMicro è una tra le più importanti società di microcredito in Italia ed opera su tutto il territorio nazionale con una chiara mission di inclusione sociale. Cerca di trasformare, con aiuto e supporto, i soggetti da non bancabili a bancabili, favorendo la nascita e lo sviluppo di piccoli attività imprenditoriali. Al centro della politica aziendale di finanziamento c’è l’inclusione sociale; l’azienda cerca di non escludere nessun soggetto, prevedendo inoltre una serie di servizi di assistenza, accompagnamento e tutoraggio: punta sul rapporto umano!

Serena e Federica AdC I e II anno, Diocesi Sulmona-Valva e Termoli-Larino