Inizia la “Summer school” di Libera

Da domani e fino al 21 settembre, il bene di contrada Robadao sarà centro di attenzione a livello regionale e nazionale per quanto riguarda la gestione delle risorse sottratte al giogo mafioso.

Parte infatti la “Summer School Già – Giovani, Imprenditoria, Innovazione-” promossa da “Libera” in collaborazione, tra gli altri, con l’Università di Palermo, il Consorzio agrigentino per la Legalità e lo Sviluppo, la Cooperativa “Rosario Livatino – Libera Terra”, la Camera di commercio di Agrigento, il progetto “Policoro”, l’Arcidiocesi di Agrigento, l’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni confiscati e il consorzio “Arca” .
 ….
 
Leggi l’articolo completo su lavalledeitempli.net