Pastificio Il Mulino

Il Pastificio artigianale “Il Mulino di Gragnano” nasce dall’incontro in parrocchia di Francesca Scarfato (27 anni), Raffaele Faella (28), Alfredo Cesarano (23), Cristian Battaglia (22), Luigi Petrosino (26) e Agostino Alfano (22). Hanno la stessa voglia di mettersi in gioco, scommettendo sulla risorsa principale della propria città: la pasta. Venivano da due percorsi simili che cercavano di valorizzare la pasta attraverso modalità che attenevano alle differenti competenze: i primi due, entrambi laureati in Economia, avevano convogliato i loro studi intorno a progetti che mettevano insieme reti di attori del territorio per la promozione del prodotto madre, mentre gli altri quattro erano membri di un’associazione di giovani della parrocchia che promuoveva eventi di musica e pasta e realizzava oggettistica con pasta scaduta. I sei giovani così eterogenei tra loro si incontrano e accompagnati dalle animatrici del Progetto Policoro decidono di trasformare i loro sogni in un progetto concreto e realizzare un pastificio artigianale, ma si scontrano con difficoltà concrete. Per mettere su il progetto “pastificio” era necessario un sostegno economico. Francesca e Raffaele riescono a recuperare la loro parte di investimento, mentre gli altri non hanno la stessa possibilità. Qui entra in azione la comunità e le famiglie della parrocchia di San Leone II che contribuiscono per la quota restante dell’investimento, attraverso un prestito, da restituire negli anni a venire senza alcun tasso di interesse, garanti i parroci. Ricerche e studi nel settore della pastificazione, esperienze lavorative presso altri pastifici, hanno orientato la scelta dei giovani imprenditori di macchinari all’avanguardia dotati di moderne tecnologie e capaci di valorizzare la tradizione di Gragnano, Città della Pasta, rendendo giovane questo antico e prezioso mestiere. Il sogno è diventato realtà!

 
 
 
Come la Pasta si lega all’acqua in pentola per ottenere il piatto in tavola, cosi la nostra Famiglia Aziendale ha creato tassello per tassello quell’unità unica che ci permette di produrre Pasta di qualità da famiglia. Abbiamo deciso di produrre solo vecchi formati storici della nostra terra.
Per la pasta corta: il pacchero, il mezzo pacchero e la calamarata;
per la pasta lunga: spaghetti alla chitarra con archetto, fusilli con archetto e mafaldine;
per la pasta speciale: fusillone, lumacone e pennone rigato, cannelloni e la pasta artigianale trafilata al bronzo in lenta essiccazione.
 
 
 
Nella fase di costruzione del progetto, il Mulino di Gragnano ha fatto rete con: l’Arcivescovo di Sorrento - Castellammare di Stabia; il Pastificio Afeltra, tra i più affermati di Gragnano, per la formazione dei giovani e la consulenza tecnica; le ACLI con le quali hanno lavoro all’idea di impresa e al rafforzamento della squadra; Confcooperative, per consulenza e formazione; il MLAC per la promozione; Banca Etica per l’investimento e la gestione finanziaria; il commercialista Guadagno per la consulenza commerciale; la comunità parrocchiale che ha investito su di loro; l’equipe diocesana del Progetto Policoro per l’accompagnamento nella redazione e l’avvio del progetto; l’agenzia “e comunica” per grafica e pubblicità; il Pastificio Di Martino, altra azienda affermata di Gragnano, per la pubblicizzazione del progetto e l’Azienda Storci per la fornitura a prezzo vantaggioso dei macchinari per la pastificazione. A progetto avviato, la rete si è arricchita con la comunità diocesana (acquisto e vendita, alberghi e turismo di cui si avvale il territorio); il Pastificio Afeltra per l’acquisto di pasta per conto terzi e l’accompagnamento alla start up; la fondazione OIERMO pro Juventute, ente di formazione presente in diocesi, per il corso di formazione per agenti di commercio; l’associazione Slow Food per la vendita e la promozione dei prodotti, come anche Eataly.

 

SVG INTERNO

Sorry, your browser does not support inline SVG.

SVG INTERNO DARK

Sorry, your browser does not support inline SVG.

Contatti

Pastificio il mulino di Gragnano srl
Sede legale: Via Vittorio Veneto 41 80054 Gragnano (Na)
Sede operativa: S.S. per Agerola 76 80054 Gragnano (Na)
Referente principale: Francesca Scarfato
Tel: 081 185 82 683
Cell.: +39 329 816 2449
E-mail: Francesca.scarfato@gmail.com
Sito web: www.ilmulinodigragnano.it

S.S. per Agerola 76 80054 Gragnano (Na)