Cooperativa sociale Dignità del Lavoro

Dignità del Lavoro cooperativa sociale nasce dall’esperienza di soci e collaboratori della cooperativa sociale Delfino Lavoro (già gesto concreto del Progetto Policoro), che opera a Cosenza dal 1995, con la mission di inserire nel mondo del lavoro persone con storie difficili, attraverso le attività produttive della comunicazione e dell’editoria.

 
Dignità del Lavoro eredita l’esperienza pluriennale di Delfino Lavoro, rafforzando il proprio radicamento nella realtà sociale ed ecclesiale del territorio e dando un maggiore impulso alle azioni per la promozione umana, sociale e spirituale della comunità cosentina e della Calabria.
Al momento è costituita da 10 soci fondatori, 3 collaboratori e 7 volontari. La compagine dei soci fondatori è formata da: 5 soci di Delfino Lavoro (tra cui 4 consiglieri di amministrazione), due persone che avevano collaborato lavorativamente in alcuni progetti con la cooperativa Delfino Lavoro, e due nuovi soci che provano per la prima volta l’esperienza della cooperazione sociale.
Le competenze dei soci sono svariate: due avvocati, due donne con una ricca esperienza filantropica, due giovani con competenze nella comunicazione e nella editoria, una giovane con competenze nelle lingue straniere (utile per gli eventi internazionali), una persona esperta in progettazione sociale e gestione di cooperative, una persona esperta in gestione amministrativa ed economica.
Dignità del Lavoro nasce con la “benedizione” dell’Arcivescovo di Cosenza Mons. Nunnari, e con l’attenzione e la vicinanza della comunità ecclesiale, della Caritas, delle associazioni ecclesiali e l’accompagnamento di Progetto Policoro, che da subito è presente e attento alle iniziative della cooperativa.
 
 
I settori di attività attualmente sono: la produzione editoriale, la comunicazione, la grafica pubblicitaria, l’organizzazione di eventi (in particolar modo eventi ad alta valenza sociale ed eventi internazionali), interpretariato e traduzioni.
Dignità del Lavoro lavora e collabora fin dalla nascita in progetti specifici con una serie di enti e organizzazioni del territorio: il gioco Cittadini è stato realizzato in collaborazione con l’associazione Libera. Associazioni, nomi e numeri, di cui è socia; è inserita nel Presidio territoriale di Libera Cosenza e collabora fecondamente con esso; attualmente in corso un progetto della Caritas Diocesana con una borsa lavoro, al quale aderiscono altre cooperative sociali del territorio (Le Serre, Il Segno, Strade di casa); collabora con il Servizio di Giustizia minorile per progetti di borse lavoro per minori in regime di messa alla prova; ha iniziato a collaborare con il Comune di Cosenza, partecipando ad una fiera per scuole e insegnanti; con l’Associazione di volontariato San Pancrazio la cooperativa Dignità del Lavoro raccoglie l’eredità di collaborazione, progetti comuni e partenariati intercorsi con la cooperativa Delfino Lavoro.

 
 
 
Dignità del Lavoro ha attualmente in corso i seguenti progetti:
- Progetto di borsa lavoro e inserimento lavorativo “Griderà di gioia la lingua del muto”, presentato dalla Caritas diocesana di Cosenza-Bisignano nell’ambito dei progetti relativi al Fondo CEI 8xmille Italia 2012 e gestito da essa stessa, in partenariato con Le Serre, Il Segno, Strade di casa e Dignità del Lavoro;
- Progetti di borse lavoro per minori in regime di messa alla prova il Servizio di Giustizia minorile.
La cooperativa è impegnata inoltre nella vendita e commercializzazione in tutta Italia del gioco Cittadini.
Le attività future prevedono uno sviluppo del settore della grafica e della editoria, con la realizzazione di altri giochi educativi, da diffondere in circuiti sociali. Si stanno studiando anche possibilità di espansione produttiva nel campo della gadgettistica e della cartotecnica (settori in cui è facile prevedere esperienze di inserimento lavorativo di persone svantaggiate).
La cooperativa continuerà a realizzare l’evento internazionale promosso in passato da Delfino Lavoro “Meeting dei giovani del Mediterraneo” e si iscriverà alla rete internazionale MANY (Mediterranean Autonomous Network of Youth) che mette in rete organizzazioni giovanili o che si occupano di giovani nel Mediterraneo. C’è in cantiere anche l’iscrizione alla rete italiana della “Fondazione Anna Lindh”.
 

SVG INTERNO

Sorry, your browser does not support inline SVG.

SVG INTERNO DARK

Sorry, your browser does not support inline SVG.

Contatti

Dignità del Lavoro cooperativa sociale
Sede legale: Via S. Albo 21 – 87100 Cosenza
Tel: 0984.407070
Fax: 0984.391399
Referente: Alessandra Luberto (Consigliere di amministrazione)
e-mail: alessandra.luberto@dignitadellavoro.it
Sito web: http://www.dignitadellavoro.it/ ; http://cittadini.dignitadellavoro.it
Facebook: http://www.facebook.com/Cittadinigioco
Twitter: Cittadini_DL

Via S. Albo 21 – 87100 Cosenza