Cooperativa Etica Oqdàny

La Cooperativa Etica 'Oqdàny (C.E.O), fondata dal Dott. Salvatore Celeste e dal Dott. Corrado Crispino don Gianni Donzello Dott. Salvatore Maiore, nasce grazie al progetto “Policoro” della Diocesi di Noto che pone l’attenzione nei confronti della disoccupazione giovanile e si colloca nell’ambito della rivalutazione del lavoro come importante dimensione personale e sociale, da cui far scaturire un autentico sviluppo del territorio diocesano.

La compagine sociale è rappresentata da giovani orientati in diverse competenze culturali (beni culturali, artistiche, storiche, economiche, museali, archivistiche) chiamati a svolgere una funzione sociale di gestione delle risorse della Diocesi di Noto, favorendone uno sviluppo economico e culturale con un occhio alle nuove generazioni.
Uno sviluppo non egoistico e individualista ma con un Etica social – cattolica che garantisca un lavoro remunerato in maniera giusta favorendone la crescita personale, professionale e quindi sociale. L’ambito sociale riguarda la creazione di una rete economica che intenda valorizzare sia le risorse umane che quelle produttive del territorio, promuovendone la conoscenza e fruizione turistica.
I ragazzi della Cooperativa Etica Oqdany coinvolti nel progetto in seguito un corso di formazione e preparazione sulla catechesi sull’arte sacra, accolgono i netini e turisti intesi come ospiti/pellegrini “educati” ad una diversa visione del bello, infatti l’opera d’arte suscita delle riflessioni ed è l’unica che nel domandarle chi siamo e da dove proveniamo, ci può rispondere, e per tale siamo in dovere di farla conoscere, rispettarla e salvaguardarla affinché sia a disposizione delle generazioni future.

Un altro aspetto di notevole importanza della Cooperativa è quella di dare una gestione caratterizzata dai valori primari della famiglia per tale voglio citare Giorgio La Pira in occasione dell’avvicinarsi dell’anniversario della nascita, il 9 gennaio del 1904 a Pozzallo, eccezionale personalità ispirato dalla vocazione, votato alla pace e alla fratellanza, che seppe coniugare gli ideali del cattolicesimo con il valore di realizzazioni tangibili.

“è nella casa che si comincia a lavorare. Aiuta la tua famiglia partecipando di buon grado al lavoro necessario alla cura della casa, impara presto a gestire il tuo denaro con saggezza e a vivere entro le tue possibilità, segui gli insegnamenti dei profeti nel pagare la decima evitare i debiti e nel risparmiare per il futuro”.
"Il pane, e quindi il lavoro, è sacro; la casa è sacra, non si tocca impunemente né l'uno né l'altra: questo non è marxismo, è Vangelo".

Praticamente i luoghi da noi gestiti diventano la nostra casa da pulire, da custodire, da condividere, da difendere e da comunicare.
Partendo da questi insegnamenti i rapporti tra ragazzi sono incentrati sulla fiducia, condivisione e di aiuto reciproco, non a caso la Cooperativa ha per nome Oqdàny: che in Ebraico vuol dire “lègami” è derivato dalla Genesi 22,9 del sacrificio di Isacco “Abramo legò Isacco”.
Oltre al significato religioso, per noi di basilare importanza, lo abbiamo associato anche al legame, con la nostra Diocesi alla nostra fede cattolica, al nostro territorio, fra noi giovani e alle generazioni future.

Servizi offerti
Recupero Fondo Antico, Promozione e marketing della rete Turistica-Religiosa Sociale della Diocesi di Noto; Realizzazione piano di Comunicazione per aziende; Creazione modello di gestione dei beni culturali; Itinerari Culturali nell’intero territorio diocesano; Organizzazioni di mostre ed eventi Culturali; Consulenze piano di gestione culturale; Realizzazione di guide e brochure; Promozione eno-gastronomica; Ricerche storiche artistiche; Info sul turismo religioso; Gestioni di beni culturali; Organizzazione itinerari; Ideazione Grafica. Non ci sono stati nuovi settori ma l’incremento di quelli esistenti, con la nascita dei seguenti prodotti: Le Vie del sacro; Venite Adoremus, Oqdany di Qualità, Museo diffuso nelle chiese.

Collaborazioni

Diocesi di Noto, Fondazione san Corrado; Comune di Noto; Associazione Turistica Pro Noto; Varie Associazioni Locali; Regione Sicilia; Assessorato della Famiglia, delle politiche sociale e del lavoro e partener del progetto “il cammino di San Paolo inserito nei Cammini D’Europa.

SVG INTERNO

Sorry, your browser does not support inline SVG.

SVG INTERNO DARK

Sorry, your browser does not support inline SVG.

Contatti

Cooperativa Etica Oqdàny
Sede legale: Via M. Blandini, 6 96017 Noto (SR)
Sede operativa: Noto
Referente principale: Celeste Salvatore
Cell.: 3270162589
E-mail: info@oqdany.it
Sito web: www.oqdany.it
Facebook: oqdany - diocesi di Noto

Via Monsignor Giovanni Blandini, 6 96017 Noto (SR)