Associazione di Volontariato Karibuni

Karibuni nasce nel Febbraio del 2010 da un gruppo di giovani di Azione Cattolica partecipanti al Progetto "Lavoro e Pastorale" del MLAC (Movimento Lavoratori di A.C.) accumunati dalla passione per i più poveri, in particolare per i Migranti e profughi. Si sono costituiti con l’'accompagnamento del Progetto Policoro della Diocesi di Oria e del Consorzio di Coop- Sociali "Nuvola" di Francavilla F.na (anche g.c.).

Le attività principali sono:
DIRITTI CIVILI
1) promuovere iniziative per favorire l'inserimento e l'integrazione di persone provenienti da paesi stranieri, apolidi e rifugiati politici presenti nella provincia di Brindisi o comunque nel territorio regionale pugliese;
2) accogliere temporaneamente cittadini immigrati sostenendoli nella ricerca di autonomia e integrazione;
3) accogliere con un tempo prolungato, cittadini immigrati in difficoltà con problemi di inserimento sul territorio e quindi di divenire punto di riferimento per tutti gli immigrati che non hanno la possibilità di gestirsi autonomamente;
4) accogliere donne italiane ed immigrate in difficoltà, sole o con bambini;
5) aiutare nella ricerca di un lavoro e di un alloggio;
6) essere di sostegno per il disbrigo di tutte le pratiche burocratiche inerenti il soggiorno in Italia di persone straniere;
7) Indire ed erogare:
- Corsi di alfabetizzazione per l'insegnamento della lingua italiana; – Corsi di formazione di vario tipo e livello;
- Laboratori professionali (es.: pittura, scultura, decorazione, falegnameria, restauro ecc.);
- Corsi d'informatica;
8) divulgare e sensibilizzare nelle scuole, negli oratori o in altre associazioni di volontariato sui temi dell'immigrazione; organizzare attività di socializzazione con incontri sportivi, feste dei popoli mostre d'arte proiezioni ecc.;
9) informare tramite un periodico e un sito internet sulle attività associative e sulle problematiche dell'immigrazione;
10) Promuovere insieme alle realtà di natura religiosa attività di accoglienza, di condivisione e di dialogo interreligioso. Organizzare incontri ecumenici di preghiera e collaborare a titolo esemplificativo e non esaustivo, con gli uffici di Pastorale Sociale, Caritas, pastorale giovanile e Migrantes della Diocesi, e della Conferenza Episcopale Italiana;
11) progetti di cooperazione internazionale;
12) progetti che favoriscono l'’associazionismo familiare e il sostegno a famiglie affidatarie e adottive;
13) organizzare campi di lavoro e di conoscenza in Italia e all'estero; nonché altre attività utili a perseguire gli scopi e le finalità dell'associazione.

ASSISTENZA SOCIALE E SOCIO SANITARIA
1) organizzare servizi sociali ed assistenziali, anche domiciliari, per il sostegno a cittadini anziani, diversamente abili, dializzati immigrati e comunque in condizioni anche temporanee di difficoltà;
2) promuovere ed organizzare la solidarietà sui problemi della solitudine e del dolore, istituendo anche specifici servizi;
3) creare e/o gestire centri ricreativi e/o sociali e di iniziative ricreative e/o sociali finalizzate all'animazione del tempo libero di anziani (es. Centri diurni), bambini (es. Ludoteche) giovani (es. Centri Giovanili oratori) e immigrati;
4) creare e/o gestire servizi di assistenza sociale e di formazione extra-scolastica nei confronti di uomini e donne svantaggiati in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche, etniche , sociali o familiari;
5) organizzare la formazione del volontariato;
6) creare delle sezioni di carattere storico, sportivo, ricreativo, turistico, fiscale, medico scientifico e per tutto quello oggi non prevedibile, ma comunque socialmente utile;
7) promuovere iniziative di informazione e formazione sanitaria e di prevenzione della salute nei suoi vari aspetti sanitari e sociali; la ricerca medico scientifica; la donazione di sangue e organi;
8) promuovere e/o gestire e organizzare:
- Servizi di diagnostica medico sanitario;
- Servizi sanitari ad ammalati e feriti a mezzo di auto ambulanza;
- Servizi di emergenza sanitaria (118).

Collaborazioni realizzate sul territorio con altre organizzazioni ed enti:
- Centro servizi per il volontariato - Comitato consultivo misto asl br. 1  Assessorato reg.le, prov.le e comunale per i servizi sociali.

Prospettive per il futuro
- La Gestione dell'accoglienza e l'integrazione degli immigrati

SVG INTERNO

Sorry, your browser does not support inline SVG.

SVG INTERNO DARK

Sorry, your browser does not support inline SVG.

Contatti

Associazione di Volontariato "Karibuni"
sede legale: Via G. Pagliara, 13 - 72022 Latiano (BR)
Tel. 0831.727877
Fax 0831.092522
Referenti: Pierpaolo Di Bell
Cell. 347 - 4093205
e-mail: associazione.karibuni@gmail.com
sito internet: http://associazionekaribuni.blogspot.com

 

Via G. Pagliara, 13 - 72022 Latiano (BR)