Un gesto concreto nasce a Chiaramonte Gulfi

Chiaramonte Gulfi (in provincia di Ragusa) è nata la cooperativa sociale “NOSTRA SIGNORA DI GULFI”.

 
 
La cooperativa è composta da 6 persone, con età media tra i 20 e i 30 anni, tra cui 3 di sesso maschile e 3 di sesso femminile.
Mettendo insieme le loro idee, sono riusciti a fonderle e ad incominciare a lavorare su di esse, portando avanti l’obbiettivo prescelto.
Si propongono a livello solidaristico e con spirito mutualistico mediante la gestione di servizi socio assistenziali ed educativi.
La cooperativa nei principi statutari ha posto un criterio fondamentale (a cui tengono in modo particolare): operare con spirito “cattolico”.
Gli obbiettivi sono tanti: operare per gli altri e con gli altri, promuovendo l’animazione sociale e culturale del territorio; essere presenti in coloro che hanno bisogno di aiuto, organizzando anche attività animative per giovani e anziani.
Gli obbiettivi che si sono proposti da raggiungere nei prossimi 2 anni sono:
– Creare un centro sociale che dia spazio a tutti, per confrontarsi e migliorare il tessuto sociale del nostro paese.
– Analizzare e promuovere le maestranze locali, che stanno per scomparire, proponendo corsi di formazione indirizzato ai giovani desiderosi di imparare la manualità e l’artisticità di un tempo.
Insomma, 6 giovani ricchi di idee da portare avanti e, soprattutto, tanta voglia di fare camminando insieme e svolgendo a pieno impegno qualsiasi attività per costruire una realtà che ci renda tutti partecipi.