Ri-Partire dalle proprie capacità

Il tema del lavoro non è mai semplice né può essere banale. Non è facile trovarlo, non è facile crearlo. Ma, se si crede nelle proprie capacità, si deve trovare il coraggio di osare e di inseguire i propri sogni.

Questo il tema dell’incontro, promosso dal Progetto Policoro diocesano, in programma venerdì 28 ottobre, alle ore 15.30 all’InformaGiovani del Comune di Arezzo, dal titolo assai stimolante “Ri-partire dalle proprie capacità”.

Ospiti dell’incontro un gruppo di giovani professionisti del territorio e l’imprenditore Andrea Cruciani, fondatore di TeamDev, azienda attiva nel settore dell’innovazione digitale in Italia e all’estero.

Andrea Cruciani, giovane imprenditore anch’egli, ha fondato TeamDev nel 2008, in un momento di crisi economica talmente generalizzato da apparire non solo controcorrente, ma addirittura azzardato, il cui rischio poteva andare ben oltre il normale rischio imprenditoriale, caratteristico di ogni attività in proprio.

TeamDev spazia in vari campi del digitale: tra le ultime novità la creazione di “K-digitale”, una start-up formata da manager digitali, professionisti della finanza d’impresa e varie eccellenze del settore per fornire soluzioni complete per l’agenda digitale, la SmartCity e la Fabbrica 4.0.

Un incontro, quindi, che si pone come un’interessante e preziosa occasione di confronto con giovani imprenditori che hanno fatto del coraggio la loro carta vincente.

L’invito è rivolto a tutti i giovani: a coloro che cercano un lavoro e a chi vorrebbe realizzare i propri sogni…

Simone Neri