La speranza del lavoro tra vincoli e … vicoli

Il mondo del lavoro, continua ad essere oggetto e soggetto di continui cambiamenti legislativi e strutturali, che hanno una forte ricaduta sulla progettualità dei singoli. La flessibilità, la crescente precarietà dei contratti, condizionano la sfera affettiva, formativa e culturale in genere delle vecchie e nuove generazioni, ed in particolare dei giovani e della loro aspettativa rispetto al futuro.

 
 
Vogliamo quindi verificare, in un lasso di tempo breve ma non troppo, la situazione delle attività commerciali, turistiche e di servizi della provincia di Taranto, nate e morte negli ultimi 5 anni, dal 2000 al 2005, per fare il punto della situazione, capire cosa il mondo del lavoro vuole comunicarci oggi, cosa il nostro territorio ci chiede, cosa invece rifiuta. Guardare, in una prospettiva di speranza, al domani, riuscendo già ad individuare percorsi praticabili di sviluppo, sia a livello finanziario, ma anche a livello di valorizzazione del nostro territorio, delle risorse umane e professionali.