Home » News per argomenti » Campi estivi 

Campi estivi   versione testuale







Nel percorso formativo del Progetto Policoro è prevista, per gli Animatori di comunità, la partecipazione a campi estivi (cfr. Assegnazione Borsa di studio punto 1 e Accordo quadro, art. 7), che rappresentano occasioni importanti per stabilire e/o rafforzare le relazioni con realtà ecclesiali e di ispirazione cristiana, per avviare collaborazioni significative e approfondire alcune aree tematiche. Gli Animatori di comunità sono dunque destinatari della formazione e non si occupano dell’organizzazione dell’evento.
 
I campi devono essere scelti tra quelli riconosciuti a livello nazionale, in base ai seguenti criteri:
 
• Sono organizzati e proposti dalle filiere del Progetto Policoro, dagli Uffici Nazionali della Cei e da altre realtà ecclesiali nazionali.
• Il periodo è compreso tra il 1 giugno e il 30 settembre e la durata minima deve essere di tre giorni.
• L’argomento trattato deve essere necessariamente collegato ai temi “Giovani” e/o “Lavoro”.
 
Sebbene non siano definiti come “campi estivi” i pellegrinaggi o le giornate Mondiali della Gioventù, quest’anno saranno riconosciuti i Cammini che si svolgeranno in preparazione al raduno dei giovani italiani con papa Francesco in vista del Sinodo, purché prevedano nel programma riferimenti alla Laudato si’, incontri con realtà che valorizzano il territorio o con figure impegnate sul fronte sociale, civile e caritativo.
 
 
Per informazioni e dettagli sull'ammissibilità di campo estivo scrivete, è possibile inviare una mail con indicazioni specifiche all’indirizzo formazione@progettopolicoro.it e per conoscenza a: inecoop@confcooperative.it e policoro@chiesacattolica.it
 
Condividi su   Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie