Home » News per argomenti » News ed eventi nazionali » Sosteniamo il “Convento delle idee, coltiviamo con cura” 

Sosteniamo il “Convento delle idee, coltiviamo con cura”   versione testuale







Un laboratorio con tutte le attrezzature necessarie per la trasformazione di prodotti agricoli (zafferano, ortaggi, miele, olio) e una fornitura di materiali tessili per la sartoria sono i due obiettivi del “Convento delle idee, coltiviamo con cura”, il progetto di agricoltura sociale promosso dalla Cooperativa R-Accogliamo di Salerno che è stato selezionato a livello nazionale per il bando di crowdfunding “Impatto +” lanciato dal Gruppo Banca Etica grazie al Fondo per la Microfinanza e il Crowdfunding di Etica SGR.
Fino al 15 gennaio 2019 sarà possibile dare sostenere l’iniziativa dando il proprio contributo sul sito www.produzionidalbasso.com/project/il-convento-delle-idee-coltiviamo-con-cura/.
Si tratta di un gesto importante che permetterà alla Cooperativa di incrementare la propria attività a favore di migranti, rifugiati e ragazzi a rischio di esclusione sociale che, guidati da una équipe formata da imprenditori agricoli professionali, insegnanti di lingua italiana, formatori, educatori, psicologi ed operatori sociali, possono imparare l’italiano, acquisire competenze e conoscenze attraverso l’apicoltura e l’olivicoltura, i laboratori di sartoria e di cucina, sino ad ottenere un inserimento sociale e lavorativo.
Cornice del Centro Diurno di Formazione è – come svela il titolo dell’iniziativa - un antico Convento del 1600 appartenente ai frati Camaldolesi, circondato da 2,5 ettari di terreno, dove vengono coltivati appunto prodotti a Km0.
 
Condividi su   Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie