Home » News per argomenti » Chiesa » Bellezza e speranza per tutti 

Bellezza e speranza per tutti   versione testuale







Sono state presentate a Napoli, nel corso di Hieros, la fiera religiosa per il sud-Italia, le “Nuove linee guida sui parchi e le reti culturali ecclesiali”, curate dall’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Conferenza episcopale italiana insieme all’Ufficio nazionale per i beni culturali e al Progetto Policoro. Il documento raccoglie le indicazioni per costituire un “Parco Culturale Ecclesiale” sul territorio, cioè un sistema culturale e turistico responsabile, sostenibile e solidale che possa offrire significative opportunità di integrazione, inclusione e protagonismo, evidenziandone le prospettive pastorali.
“Da un turismo religioso inteso semplicemente come visita a una meta di carattere religioso, occorre passare a quello che realizza un’autentica esperienza di fede. I parchi ecclesiali sono uno strumento per accompagnare la comunità locale nel conoscere e trasformare il suo patrimonio artistico e spirituale in esperienza di evangelizzazione e creare anche possibilità di lavoro concrete per i giovani del territorio”, ha sottolineato don Gionatan De Marco, direttore dell’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei, durante la conferenza stampa.
“In materia di beni culturali ecclesiali”, ha aggiunto don Valerio Pennasso, direttore dell’Ufficio beni culturali ed edilizia di culto della Cei, “stiamo passando dalla fase della conoscenza, conseguente all’imponente lavoro di catalogazione di beni mobili ed edifici di culto compiuto dalle diocesi negli ultimi 12 anni, a quella della gestione e valorizzazione in chiave di evangelizzazione”. “Di questa nuova storia – ha osservato - non può non essere protagonista tutta la comunità ecclesiale locale”.
 
 
Condividi su   Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie