Home » News per argomenti » News dalle Diocesi » Arcidiocesi di Messina - Lipari - S.Lucia del Mela Il Progetto Policoro diocesano lancia la seconda edizione della "Fiera delle Idee". 

Arcidiocesi di Messina - Lipari - S.Lucia del Mela Il Progetto Policoro diocesano lancia la seconda edizione della "Fiera delle Idee".   versione testuale








Prende il via la seconda edizione della “Fiera delle Idee” proposta dall’Arcidiocesi di Messina - Lipari - S. Lucia del Mela, attraverso il Progetto Policoro.
 
L’evento, curato dalla Caritas diocesana, dalla Pastorale giovanile e dall’Ufficio per i problemi sociali e il lavoro, è realizzato in partenariato con il Comitato Addio Pizzo, con il supporto tecnico di GarHub114 coworking - cultura - servizi e di Sistemia Creative Business Solution.
Sono soggetti partners dell'iniziativa: Acli, Agesci, Cisl, Confartigianato, Confcooperative, Mcl e Ucid.
"Nella prima edizione sono state presentate 13 idee/progetti di impresa, ben 50 partecipanti tra giovani e professionisti. 9 le idee premiate, che oltre ad essere Gesti Concreti, sono anche “buone prassi” imprenditoriali replicabili e operanti attivamente nel e per il territorio di Messina e provincia - afferma l'Animatore di Comunità del Progetto Salvatore Forestieri. Forti di questi inaspettati risultati, abbiamo voluto riproporre alla città una seconda edizione che si presenta arricchita di partners e contenuti. A conferma che la Fiera delle Idee è sintesi di tutti gli elementi caratteristici dell’impegno che il Progetto Policoro porta avanti da tempo sul territorio diocesano: orientamento, accompagnamento dei giovani verso forme di auto-impiego. A attraverso la metodologia della rete e la valorizzazione di tutte quelle soggettività territoriali e associative, con le quali lavoriamo ogni giorno, ci impegniamo a dare risposte ai giovani. Quella di inventarsi un lavoro e di diventare imprenditori di se stessi, resta la migliore opportunità per entrare nel mondo del lavoro, facendo uscire ogni giovane da una condizione di bisogno occupazionale".
 
I giovani partecipanti nella fascia di età 18-35 anni, potranno presentare le loro idee sul modello dell’economia civile (caratterizzate dal connubio “territorio e dimensione sociale”) iscrivendosi entro e non oltre il 21 maggio 2017 compilando il form disponibile al seguente link:
 
Oppure consultando il sito: www.diocesimessina.it
 
Salvatore Forestieri
Condividi su   Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie