Home » News per argomenti » Opportunità » "IL FUTURO INSIEME" - Progetto di inclusione sociale 

"IL FUTURO INSIEME" - Progetto di inclusione sociale   versione testuale







Protagonisti 8 ragazzi e ragazze, con un’età compresa tra i 16 ed i 17 anni, che hanno preso parte alle attività del progetto “Il Futuro Insieme”, finanziato dalla Regione Puglia, attraverso il P.O. FSE 2007-2012, Asse III - Inclusione Sociale - Avviso 6/2011 – “Progetti innovativi integrati per l’inclusione sociale di persone svantaggiate”.
 
Il progetto è giunto alle fasi conclusive e, per fare il punto sul lavoro svolto ma, soprattutto, per riflettere sui risultati raggiunti e sull’efficacia delle politiche di inclusione sociale sul territorio, le ACLI provinciali, capofila del progetto, l’Ufficio di Piano dell’Ambito ed i responsabili politici dell’attuazione delle azioni, il Progetto Policoro Diocesano che ha partecipato alla formazione dei ragazzi hanno organizzato un seminario in cui saranno discusse le tematiche affrontate durante lo svolgimento del progetto.
 
L’appuntamento è fissato alle ore 18 del prossimo 5 giugno, presso la sede dell’Ufficio di Piano a Manfredonia, in via San Lorenzo, 47.
 
Interverranno il Presidente delle ACLI di Capitanata, Fabio Carbone, e l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Manfredonia, Paolo Cascavilla, Massimiliano Arena del Progetto Policoro Diocesano
 
I lavori saranno animati da alcuni operatori delle attività progettuali ma, l’occasione sarà utile anzitutto per ascoltare dai ragazzi e dalle ragazze che sono stati i veri protagonisti, il loro punto di vista, le riflessioni, i propositi per il futuro. Ai lavori parteciperanno anche i genitori ed i responsabili delle Aziende che hanno consentito lo svolgimento dei tirocini formativi.
 
Concluderà l’incontro l’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Puglia, Elena Gentile.
 
Al termine dei lavori sarà distribuita la brochure in cui sono illustrati i risultati raggiunti dal progetto. La pubblicazione, per scelta, ha lasciato ampio spazio ai ragazzi ed alle ragazze che hanno potuto, così, raccontare di sé, lasciando emergere nuove ed ulteriori chiavi di lettura sui giovani che vivono, comunque e purtroppo, in un contesto di svantaggio sociale.
 
Massimiliano Arena
 
 
Condividi su   Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie